Il nobile massaio

Il nobile massaio

"La crisi è stata evitata", questo il mantra che il governo ripete fino all'ossessione. In questo contesto apocalittico, un giovane e rampante imprenditore, appena eletto in Parlamento, colto da un raptus di onnipotenza chiude l'azienda storica dopo ottanta anni. Fabio, il protagonista, è una vittima eccellente. Over 50, con più di trent'anni di servizio, si ritrova insieme a trecento colleghi senza un lavoro. La competitività esasperata della globalizzazione riuscirà a seppellire gli insegnamenti tramandati da generazioni? Una storia contemporanea che viene da lontano come un'odissea.