Il risveglio del vulcano

Il risveglio del vulcano

Puglia, terra del sole. Puglia, terra del mare. Puglia, terra del male. Il male che ti spinge a lasciarla per sperare in qualche fortuna altrove ed il male che te la fa rimpiangere per sempre. Il male che ti fa il caldo quando ti si accanisce contro ed il male che senti quando sei lontano e patisci il freddo. Il male delle persone che ci vivono, spesso molto più legate alle semplici ovvietà della vita piuttosto che alla forsennata ricerca di cose inutili. Il male dell'omertà che è costata la vita a centinaia di ragazze come Norina, uccisa da tre mostri con la silenziosa complicità di tutto il paese. Il male che si alterna al bene come la notte che si alterna al giorno. Un romanzo che innalza una terra a capolavoro. Una terra che è la sua storia e che sboccia eternamente.